Alla scoperta di Schiltach

Schiltach (4.000 ab.) è uno dei paesi-cartolina della Foresta Nera, circondato da colline e immerso nel verde. Le sue strade brulicano di case a graticcio, le Fachwerkhäuser, che gli conferiscono un'immagine romantica, d'altri tempi.

 

Il cuore della cittadina è la Marktplatz con il Municipio, edificato nel 1593 e caratterizzato da una bella facciata affrescata. Proseguendo in salita per i vicoli, si raggiunge la collina dove un tempo c'era un castello medievale. Oggi ne rimangono solo poche rovine ma è comunque un buon punto d'osservazione su Schiltach e i dintorni, tra foreste e vallate.

 

La chiesa principale, la Stadtkirche, è stata realizzata tra il 1839 e il 1843 in stile neogotico ed è tra le più grandi chiese luterane del Baden.

 

Il paese è toccato da due fiumi, il Kinzig e il Schiltach, che in passato costituivano la principale fonte di ricchezza degli abitanti in quanto erano usati per trasportare la legna sulle zattere.

Schiltach

Iscriviti alla newsletter di TuttoBaviera!