Alla scoperta di Landshut

La città di Landshut - 60.000 abitanti, gemellata con l'italiana Schio - si trova a nord-est di Monaco. A metà del '200 i Wittelsbach la scelsero come residenza, trasformando la città in una delle più importanti e floride della Germania meridionale.

 

Una lunga storia dunque, costellata anche da eventi negativi: nel '500 i Wittelsbach si trasferirono a Monaco e Landshut dovette cedere all'attuale capitale della Baviera lo scettro di città più importante. La residenza dei Wittelsbach prima del trasferimento a Monaco era la monumentale Burg Trausnitz, che da una collina domina la città, la cui prima pietra venne posta nel 1204. Nella seconda metà del '500 è stata trasformata in palazzo rinascimentale dall'architetto Sustris, allievo di Giorgio Vasari.

 

La Altstadt, che oltre ad indicare la città vecchia è anche il nome della via principale (una delle più belle strade tedesche), è ricca di antichi palazzi del 1400 e del 1500: al numero 28 l'antica sede della Posta con una facciata riccamente affrescata (1599), al numero 29 la casa Kronprinz ("principe ereditario") edificata nel 1460 come residenza per il cancelliere ducale, al numero 79 la Residenz, il primo palazzo in stile rinascimentale costruito al nord delle Alpi (1536-1543) mentre al numero 300 la Grasberger-Haus in stile tardo gotico ed infine al numero 315 il Rathaus, il municipio di Landshut.

st-martin-landshut

La chiesa principale è St. Martin, la cui costruzione è iniziata nel 1392 per concludersi all'inizio del '500. La fama di questa basilica - titolo di cui è stata insignita nel 2002 - deriva dal campanile, alto 130.6 metri, che è la più alta torre in mattoni del mondo. Vi si può salire, percorrendo 495 gradini, per ammirare una splendida vista su Landshut e sulla campagna circostante. Altro edificio religioso che merita una visita è la romanica Heiliggeistkirche (chiesa dello Spirito Santo).

 

Importante anche il settore dell'istruzione: prima del definitivo trasferimento a Monaco (1826), la sede dell'Università, fondata alla fine del 1400 a Ingolstadt, venne stabilita a Landshut (1800).

 

L'evento popolare più importante è la rievocazione del Landshuter Hochzeit che ricorda il solenne matrimonio avvenuto nel 1475 tra il duca Georg e la principessa Hedwig, figlia del re di Polonia. La manifestazione si svolge ogni quattro anni (giugno/luglio 2021, date da stabilire). Landshut è uno dei set principali del telefilm "Un ciclone in convento", trasmesso con successo dalle reti Rai a partire dall'estate 2004 e che vede impegnato tra i protagonisti l'attore Fritz Wepper, l'indimenticabile Harry Klein della serie cult "L'ispettore Derrick".

Iscriviti alla newsletter di TuttoBaviera!

Mostra pulsanti
Nascondi pulsanti