Hofbräuhaus, la birreria più famosa del mondo

In Baviera nella seconda metà del XVI secolo governava il Duca Wilhelm V e le principali opere erano finanziare il grande cantiere della chiesa di S. Michael, con l'annessa residenza-collegio dei Gesuiti, e riorganizzare-rivitalizzare la produzione di birra: troppo poca e nemmeno di eccellente qualità quella prodotta a Monaco, troppa cara quella esportata da Einbeck/Hannover! Il geniale Wittelsbach ebbe allora l'idea di costruire una fabbrica di birra all'interno della corte e di affidarne la direzione e gestione a Heimeran Pongraz, che già si era distinto come mastro birraio nel convento di Geisenfeld. Era il 27 settembre 1589 e nasceva così l'Hofbräuhaus, la birreria più famosa del mondo!

La birreria si è trasferita nel '600 in un'area più ampia nella zona del Platzl e a partire dal 1610 la birra prodotta non è più esclusiva della corte ma può essere acquistata da privati cittadini e venduta anche in altre birrerie. L'edificio che attualmente ospita l'Hofbräuhaus è stato inaugurato nel 1897 dopo due anni di lavori curati dalla ditta di Monaco "Heilmann & Littmann". Nel 1939 la proprietà dell'ex birreria reale è passata in mano statale (oggi Regione Baviera). Dal 1980 la gestione è affidata alla famiglia Sperger, coadiuvata da circa 200 dipendenti.

 

Una fresca birra nel cortile della Hofbräuhaus

 

Al pianterreno si trova la Schwemme, il salone più frequentato nonché il centro vitale dell'Hofbräuhaus: volte affrescate, lunghe tavolate di legno massiccio, orchestra, orchestranti e camerieri in perfetto stile bavarese, e poi lei... la birra, fiumi di birra bionda! L'atmosfera a pranzo e soprattutto alla sera è molto allegra e vivace. Al primo piano si trovano le sale più tranquille ed eleganti (Bräustüberl) mentre al secondo piano la grande sala delle feste (Festsaal) offre di sera uno spettacolo di musica e danza. Si può anche mangiare all'esterno nel biergarten.

 

I clienti abituali (Stammgäste) hanno l'onore di avere il loro boccale privato in ceramica, custodito bene in vista al piano terreno. La maggioranza sono chiaramente bavaresi ma ci sono alcuni Stammgäste stranieri ed in particolare due italiani. La birreria è stata per lungo tempo uno dei principali "teatri" della politica tedesca: in particolare nel 1921 nella cosiddetta "Schlacht [battaglia] im Hofbräuhaus" trovò la ribalta la magnetica arte oratoria di Adolf Hitler.

 

Attenzione! La mancia non è obbligatoria in Baviera ma è consuetudine darla se si è soddisfatti del servizio. E' all'incirca l'8%-10% del conto. Per quanto riguarda il pane servito in tavola, non è compreso nel coperto e costa in base alla quantità consumata.

Informazioni

Hofbräuhaus

Platzl 9

80331 München

www.hofbraeuhaus.de

Apertura
Come arrivare
Prenotazioni

Iscriviti alla newsletter di TuttoBaviera!

Torna su