Fasching, il Carnevale di Monaco

carnevale-monaco

Le origini del Fasching, il Carnevale di Monaco, sono rintracciabili nelle danze delle armi e nei giochi cavallereschi dell'epoca medievale. La prima testimonianza scritta risale al 1400.

 

La prima corporazione del Carnevale fu fondata nel 1829 e ancora oggi sono numerose le associazioni che tengono viva questa antica e gioiosa tradizione popolare.

Nelle piazze, nei locali notturni, negli hotel e nei principali ristoranti e birrerie della città si susseguono a ritmo serrato centinaia di serate danzanti, dai balli eleganti in abito lungo e smoking a quelli coloratissimi in maschera.

 


Carnevale 2020


 

L'inizio dei festeggiamenti è fissato per le ore 11 di sabato 11 gennaio quando vengono incoronati a Marienplatz il principe e la principessa del Carnevale.

 

Domenica 16 febbraio si svolge la sfilata dei carri allegorici da Stachus a Marienplatz. Inizio alle ore 13.

 

"Pazza Monaco" viene invece festeggiata domenica 23 e lunedì 24 febbraio nella Marienplatz, a Stachus e nella zona pedonale della città vecchia con musica, maschere e balli. Andate mascherati, anche se solo con un naso rosso, una mascherina, un po' di trucco, un abito particolare: si gusta meglio il Fasching!

 

Martedì grasso - 25 febbraio - si raggiunge l'apice dei festeggiamenti del Carnevale alle ore 11 quando prende il via la Marktfrauentanz, il ballo delle donne del mercato, nel centralissimo Viktualienmarkt.

 

Il Mercoledì delle ceneri - 26 febbraio - è tradizione dei monacensi sciacquare il portafoglio nella fontana del pesce a Marienplatz. Si dice porti bene... provare per credere!

Iscriviti alla newsletter di TuttoBaviera!

Torna su