Monaco by night

I quartieri del divertimento notturno, dei giovani, dei pub e delle discoteche sono essenzialmente due: Schwabing, che fin dall'Ottocento è un ritrovo di artisti e scrittori nonché zona universitaria, e il Glockenbachviertel, ormai meta numero uno della Monaco by night. Non pensate però alla movida italiana e spagnola: si tratta in genere di locali abbastanza piccoli e raccolti all'interno di tranquilli quartieri residenziali.

 

A Schwabing i principali locali si trovano lungo le vie Leopoldstraße, Feilitzschstraße, Hohenzollernstraße e le vie limitrofe. Mezzi pubblici: linee U3 e U6 della metropolitana, fermate "Münchener Freiheit" e "Giselastraße".

 

Il cuore del Glockenbachviertel è la Gärtnerplatz, una elegante piazza dove si affacciano molti locali e un bel teatro neoclassico (Staatstheater am Gärtnerplatz). Da decenni la zona è il quartiere gay ma negli ultimi tempi, complice l'apertura di nuovi bar e pub, è diventata il principale ritrovo notturno di tutti i monacensi e un luogo trendy dove molti vorrebbero venire ad abitare, specie le giovani coppie. Oltre alla piazza, la maggioranza dei locali si trovano nella vie Klenzestraße, Reichenbachstraße, Müllerstraße e Rumfordstraße. Mezzi pubblici: linee U1 e U2 della metropolitana, fermata "Fraunhoferstraße".

 

Una menzione a parte spetta al P1 (Prinzregentenstraße 1/Haus der Kunst), la discoteca più famosa di Monaco e tra le più chic della Germania: calciatori, modelle, personaggi dello spettacolo e rampolli della Monaco bene qui sono di casa.

 

Altri luoghi della Monaco by night sono la Maximiliansplatz e la Sonnenstraße con vari locali alla moda. Un'altra nota discoteca, set tra l'altro di molti concerti di star tedesche e internazionali, è il Backstage (Friedenheimer Brücke 7), raggiungibile scendendo alla fermata "Hirschgarten" della metropolitana S.


 

Iscriviti alla newsletter di TuttoBaviera!

Torna su