La mia Monaco


Diario di viaggio di Elisa


 

Monaco di Baviera è la città dove vorrei vivere. Ho trascorso qui uno dei periodi più belli della mia vita quando, ai tempi dell’Università, mi sono trasferita qui per seguire un corso di tedesco. Alla fine del corso sono rientrata in Italia, ma da allora non è passato un solo giorno senza che io non tornassi con la memoria alla mia adorata Monaco.

 

Ho trascorso diverse vacanze in questo luogo incantevole, e ho sempre avuto la stessa sensazione di essere nella mia città ideale. Camminando per le strade sento sempre lo stesso profumo, che altrove non ho mai più trovato.

 

Sono particolarmente affezionata alla zona di Schwabing, che ritengo essere molto bella, tranquilla e vicinissima al centro. Le viuzze che collegano la Leopoldstrasse all’Englischer Garten sono incantevoli con le case curate e i davanzali fioriti.

 

Il centro di Monaco è quello di una città sempre in festa, molto ampia è la zona pedonale, potete quindi passeggiare tranquillamente, senza il rischio di essere travolti dalle auto e di respirarne i fumi di scarico. E’ qui che si trova il famoso carillon situato in cima alla torre del Nuovo Municipio. Ogni giorno alle ore undici, alle dodici e alle diciassette, il carillon rallegra i turisti con il suo suono e con il ballo dei Bottai. Sull’altro lato della piazza troviamo il Vecchio Municipio, sede tra l’altro del museo dei giocattoli, molto apprezzato dai bambini.

 

Proseguendo in questa direzione possiamo visitare la chiesa di St. Peter e il Viktualienmarkt (il mercato delle vettovaglie), mentre nell’altra direzione troviamo la strada principale ricca di negozi e grandi magazzini fino ad arrivare a Karlsplatz (Stachus) con la sua bellissima fontana. Sempre in centro possiamo visitare la Frauenkirche, il duomo di Monaco. Le attrattive sono molte… per assaporare l’atmosfera della città consiglio di fermarsi almeno una settimana.

 

Risalendo verso la parte nord della città vi troverete nella bellissima Odeonsplatz, da dove inizia la Ludwigstrasse, una delle più movimentate arterie della città. Sulla sinistra trovate l’edificio dell’Università mentre sulla destra la Biblioteca nazionale, il teatro dell’Opera e la Residenz con il museo e la Schatzkammer. Sempre in questa direzione troviamo l’Englischer Garten.

 

Ecco uno dei luoghi più belli della città. Si trova nella zona nord della città, lungo la valle del fiume Isar. Si può accedervi da diversi punti, a partire dalla Residenz, risalendo verso Münchner Freiheit e Studentenstadt. La fondazione del parco risale al 1789 ad opera del Principe Elettore Karl Theodor. Il parco è veramente grandissimo e paragonabile ai grandi parche londinesi per bellezza, ordine e cura. E’ uno dei parchi cittadini più grandi del mondo.

 

Nel parco, lungo i curatissimi sentieri, si può camminare, fare jogging, andare a cavallo (nei sentieri appositi) o in bicicletta, ci si può fermare sui numerosi ponticelli ad osservare il caratteristico panorama, mentre sul suo ampio laghetto si può andare in barca. Il parco è ricco di una bellissima vegetazione. Se volete rilassarvi questo è il posto ideale: potete sdraiarvi sugli ampi prati a prendere il sole o a leggere il vostro libro preferito lasciando che i bambini giochino a calcio, o corrano verso il laghetto a vedere gli anatroccoli. Alla Chinesischer Turm o in riva al lago potete bere una birra o seguire qualche rappresentazione.

 

Un’altra zona molto verde è quella che circonda l’Olympiazentrum. Qui troviamo lo stadio olimpico, la piscina, la palestra e il palazzo del ghiaccio, tutti circondati da un curatissimo prato.

 

Da non perdere è il castello di Nymphenburg, residenza estiva dei principi elettori di Baviera. Immersi in un grandissimo parco si trovano il castello (le cui sale sono per la maggior parte visitabili) e quattro costruzioni più piccole, molto diverse tra loro: Amalienburg, Badenburg, Pagodenburg e Magdalenenklause.

 

Se andate nel periodo compreso tra la terza settimana di Settembre e la prima di Ottobre sarete travolti dall’euforia dell’Oktoberfest. Troverete una città in festa. La prima domenica si svolge la sfilata in costume per le vie del centro fino a raggiungere Theresienwiese, l’area dove si svolge tutta la festa e dove trovate birrerie in festa, bancarelle e giostre… veramente uno spettacolo da vedere almeno una volta nella vita.

 

Visitate questa città, vi rimarrà nel cuore!

Visita e scopri le attrazioni della Baviera

Monaco di Baviera
Baviera del Sud
Baviera del Nord
Itinerari

Iscriviti alla newsletter di TuttoBaviera!