Il castello di Neuschwanstein è uno dei simboli della Baviera nonché della Germania nel mondo. E' il castello delle favole per eccellenza, fatto costruire dal "re delle favole" Ludwig II (1845-1886) a partire dal 1869 su progetto dello scenografo Christian Jank. Walt Disney ne rimase incantato.

Il castello di Neuschwanstein è uno dei simboli della Baviera nonché della Germania nel mondo. E' il castello delle favole per eccellenza, fatto costruire dal "re delle favole" Ludwig II (1845-1886) a partire dal 1869 su progetto dello scenografo Christian Jank. Walt Disney ne rimase incantato.

NEUSCHWANSTEIN

Il castello di Linderhof - il nome deriva da un possente tiglio, Linde in tedesco, che da secoli si trova nel parco - è stato costruito a partire dal 1869 prendendo ispirazione dal Petit Trianon di Versailles. Oltre ai sontuosi interni, spicca il parco con i padiglioni di gusto orientale e la Grotta di Venere.

LINDERHOF

Herrenchiemsee è stato costruito da Re Ludwig II a partire dal 21 maggio 1878 in una posizione splendida: il castello sorge infatti in un'isola del lago Chiemsee. La Herreninsel, l'Isola degli uomini, è così chiamata perché ospitava un convento dei Canonici Agostiniani. Un omaggio al Re Sole.

HERRENCHIEMSEE

Hohenschwangau, situato nel sud della Baviera quasi al confine con l'Austria, non è propriamente uno dei "castelli di Ludwig" perché non venne costruito da Ludwig II ma da suo padre Massimiliano II. Qui il re delle favole trascorse buona parte della giovinezza e ospitò l'amico Richard Wagner.

HOHENSCHWANGAU

ArrowArrow
ArrowArrow
1
2
3
4
Slider
Image is not available

E' il più famoso sovrano bavarese, il re del decadentismo e delle favole, il più amato e controverso figlio della Baviera. Ludwig nasce il 25 agosto 1845 nel castello di Nymphenburg, sale al trono appena diciottenne nel 1864.

Chi è Ludwig?

Image is not available

Il 25 agosto, mezz'ora dopo la mezzanotte, Ludwig nasce nel castello di Nymphenburg. E' il primogenito del principe ereditario Maximilian e della principessa Maria di Prussia.

Chi è Ludwig?

Image is not available

Tre castelli costruiti tra il 1868 e il 1886 e altri in progetto ma mai realizzati, una splendida residenza di caccia a quasi 1.900 metri d'altezza, il profondo legame con la cugina Sissi, l'amicizia e il mecenatismo verso Wagner: ecco alcuni dei "numeri" di Re Ludwig I.

Chi è Ludwig?

Image is not available

Re Ludwig II è stato deposto dal trono l'8 giugno 1886: una commissione medica presieduta dal dottor Bernhard von Gudden lo dichiara malato di mente. Il mattino del 12 giugno il sovrano viene condotto in carrozza da Neuschwanstein a Berg.

Chi è Ludwig?

Image is not available

Ancora oggi la figura di Ludwig suscita molto interesse: non si contano le biografie, studi storici, film, mostre e musei a lui dedicati. Sissi, è Richard Wagner segnano profondamente la vita del re, un'esistenza piena di ombre e misteri che lo hanno reso un mito immortale.

Chi è Ludwig?

Slider

Ludwig II di Baviera

Image is not available

„Voglio rimanere un eterno enigma, per me stesso e per gli altri.“

Slider
Image is not available

Il 12 giugno 1886 Re Ludwig II, ormai deposto dal trono e dichiarato pazzo da una commissione medica (che mai lo visitò!), venne trasferito da Neuschwanstein al castello di Berg, sullo sponde del lago di Starnberg e ancora oggi di proprietà dei Wittelsbach.

Approfondire

Image is not available

Con 130 stanze aperte al pubblico, lo splendido Cuvilliés-Theater, la Schatzkammer (camera del tesoro) e gli eleganti Hofgarten (giardini reali), la Residenz di Monaco si presenta come uno dei palazzi reali più grandi d'Europa, abitato dai Wittelsbach fino al 1918.

Approfondire

Image is not available

Il castello di Nymphenburg, oggi inglobato nella città di Monaco, fino al 1918 era una delle principali residenze estive dei Wittelsbach. L'origine del castello risale al 1662 quando la principessa Enrichetta Adelaide di Savoia diede alla luce l'erede al trono Max Emanuel.

Approfondire

Image is not available

Se amate l'escursionismo montano e volete conoscere una delle più fantastiche dimore di Ludwig II di Baviera (ma poco conosciuta dal turismo internazionale), dovete assolutamente recarvi a Schachen per visitare lo chalet alpino in stile svizzero dove il re amava rifugiarsi.

Approfondire

Image is not available

Musei e mostre per conoscere e approfondire la vita, la morte misteriosa e le tante curiosità legate al più celebre sovrano della Baviera.

Approfondire

Image is not available

Sulla vita del più famoso e affascinante sovrano bavarese sono stati girati diversi film, anche se solo uno ha avuto una risonanza mondiale, il "Ludwig" girato nel 1972 da Luchino Visconti, uno dei maestri assoluti del cinema italiano.

Approfondire

Image is not available

La figura di Ludwig suscita oggi ancota molto interesse: biografie, studi storici e molto altro...

Approfondire

Slider
Slider
envelope-icon

Iscriviti alla nostra newsletter per restare sempre aggiornato con le novità!

Mostra pulsanti
Nascondi pulsanti